Calcoli renali e uretrali

Tumore del rene

Tumore della vescica

Tumore della prostata

Ingrossamento prostatico benigno

Nicturia

Le patologie urologiche

Le malattie urologiche costituiscono un problema socialmente importante in primo luogo per la loro diffusione: si calcola che il 4.2% dei ricoveri ospedalieri sia legato a questo tipo di patologie.

L’Urologia è una disciplina che spazia dai tumori urologici come il carcinoma prostatico (il più diffuso tumore del maschio adulto), il tumore vescicale, il tumore renale e il tumore del testicolo, alla calcolosi urinaria, alle infezioni urinarie e alle infezioni trasmesse per via sessuale, all’incontinenza urinaria, all’andrologia fino all’ipertrofia prostatica, un problema praticamente endemico nel soggetto anziano.

L’invecchiamento della popolazione rende poi le malattie urologiche destinate ad aumentare sia per incidenza sia per prevalenza nei prossimi decenni.

La ricerca urologica ha permesso di raggiungere risultati impensabili, come la guarigione di oltre il 95% dei pazienti con tumore del testicolo e la scomparsa della chirurgia nella calcolosi urinaria.

Condividi su:
Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi